lunedì 12 gennaio 2015

Richard Benson (non sapevo avessero fatto Italo Disco)


Bentornati alla rubrica che svela il passato nella dance anni 80 di insospettabili volti noti di oggi!
Su segnalazione di un amico che si firma Horace Hogan, oggi parlerò nientemeno che di Richard Benson, il controverso chitarrista rock tornato alla ribalta negli ultimi anni grazie alle sue esibizioni live, che lo hanno consacrato al pubblico più come personaggio televisivo che come musicista.
Richard Benson proveniva dall'esperienza con il gruppo rock-progressivo dei Buon vecchio Charlie, dei quali entrò a far parte come secondo chitarrista; il suo percorso musicale lo portò nel 1983 ad incidere "Animal Zoo", con il quale tentò la fortuna nel mondo della Italo Disco. Il brano (quasi del tutto strumentale) era diviso in due parti, rispettivamente di 6:57 e 7:09, e fu pubblicato dall'etichetta Mondial Laser; il disco è talmente introvabile, che ci dobbiamo accontentare di un suo spezzone contenuto in un mix.


Richard Benson - Animal Zoo (1983)

L'anno successivo uscì la seconda versione di "Animal Zoo", più melodica della precedente e accompagnata stavolta da un testo in inglese, che culmina nel ritornello "animal zoo eh-oh / animal zoo eh-oh eh-oh" dal sapore decisamente ottantino.


Richard Benson - Animal Zoo (seconda versione) (1984)

Sempre nel 1984 la canzone fu inclusa nella colonna sonora del film musicale "In punta di piedi" di Giampiero Mele, ma nel frattempo Benson era già tornato al rock, con il disco "Renegade" inciso lo stesso anno.

Nino Baldan


Metti "mi piace" alla Pagina Facebook del Blog per rimanere sempre aggiornato!



I post precedenti di "non sapevo avessero fatto Italo Disco"

Carlo Conti (26/11/2014)

Stéphanie di Monaco (19/11/2014)

Alba Parietti (15/11/2014)

Milva (08/11/2014)

Mal (12/11/2014)

Nessun commento:

Posta un commento

Share This

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...