mercoledì 19 settembre 2018

Parte oggi “Nintendo Switch Online” con 20 giochi NES


Dopo un’attesa di svariati mesi, la casa di Kyoto ha ufficialmente dato il via a "Nintendo Switch Online", il nuovo abbonamento che fornisce alla sua console un servizio simile a quello già disponibile per le macchine concorrenti. Con soli 19,99 euro l’anno (una cifra irrisoria se confrontata ai 59,99 di Sony Playstation e ai 38,99 di Microsoft Xbox) è possibile principalmente usufruire di quello che fino a ieri era ancora possibile fare gratuitamente ovvero: giocare in rete.
E avendo una vita a dir poco densa di impegni, capirete come questa peculiarità non abbia in alcun modo influito sulla mia scelta di sottocrivere l’abbonamento già la mattina del day one. Dopo ovviamente la canonica tazza di caffè.


Nintendo punta la sua campagna “Nintendo Switch Online” su 5 caratteristiche:
. gioco online;
. possibilità di giocare ai successi del passato;
. salvataggi (finalmente) anche in cloud;
. app su smartphone per chat vocale;
. promozioni esclusive per i membri.

Ma è soprattutto il secondo punto ad aver risvegliato il mio cuore nostalgico, andando a riempire quel buco lasciato dall'assenza della Virtual Console, presente su Wii e Wii U ma che sull'ibrida della grande N ancora si faceva attendere e desiderare.


Per mancanza di tempo non sono (più) l'assiduo videogiocatore di qualche anno fa, soprattutto nei confronti delle produzioni più recenti, che per forza di cose ho dovuto saltare a piè pari. Ma la possibilità di poter giocare dove ci si trova senza per forza dover accendere il televisore, unita alla presenza nel catalogo di DECINE di riedizioni di vecchi classici che rappresentano delle vere e proprie pietre miliari della mia infanzia (vedi i titoli arcade della SNK), mi ha fatto propendere per Switch già dal momento del suo annuncio, coronando il mio desiderio grazie al graditissimo regalo da parte della mia ragazza.

Ma che giochi sono inclusi nell'abbonamento?
Al momento del lancio sono disponibili 20 titoli originariamente usciti per NES:

. Balloon Fight
. Baseball
. Donkey Kong
. Double Dragon
. Dr. Mario
. Excitebike
. Ghosts’n Goblins
. Gradius
. Ice Climber
. Ice Hockey
. The Legend of Zelda
. Mario Bros.
. Pro Wrestling
. River City Ransom
. Soccer
. Super Mario Bros.
. Super Mario Bros. 3
. Tecmo Bowl
. Tennis
. Yoshi


Il catalogo, a detta di Nintendo, è in continua espansione. Ecco cosa arriverà nei prossimi mesi:

Ottobre:
. NES Open Tournament Golf
. Solomon's Key
. Super Dodge Ball

Novembre:
. Metroid
. Mighty Bomb Jack
. TwinBee

Dicembre:
. Adventures of Lolo
. Ninja Gaiden
. Wario's Woods

Senza contare che alcuni utenti avrebbero già trovato all'interno dell'attuale firmware 6.0 icone e riferimenti al Super Nintendo, confermando di fatto tutte quelle voci che si riferiscono alla prossima introduzione di titoli anche a 16 bit. (fonte: Everyeye.it).

E se giocare al NES con i joycon vi dovesse sembrare anacronistico, ecco in arrivo (per i soli abbonati) una coppia di controller wireless che ricalcano in tutto e per tutto la loro controparte anni '80, da ricaricare sul lato della console. Prezzo: 59 euro.

immagine da multiplayer.it

Impressioni sul servizio? Le mie (uniche) due partitelle mattutine non sono certamente abbastanza per elaborare un giudizio obiettivo; per il momento vi posso comunicare la possibilità di attivare le scanline per ottenere un effetto retró, oltre a poter usufruire dei "salva stato", che chi ha già avuto a che fare con un emulatore conoscerà perfettamente. Per ulteriori feedback non posso che rimandarvi ai prossimi giorni, approfittandone per chiedervi: avete Switch? Avete attivato l'abbonamento? Che ne pensate?  

Nino Baldan

4 commenti:

  1. Soccer, fantastico! Vero reparto archeologico! La copertina mi sembrava di averla vista, forse su Topolino o su Big, anche se il gioco è del 1985 e quindi vorrei capire come ho fatto a ricordarmela :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. “Soccer” faceva parte di quella linea di giochi per NES con la copertina “standard” in pixel art, sempre con lo stesso font.
      Aprire l’applicazione su Switch e ritrovarmele tutte davanti mi ha davvero riportato all’era dei cataloghi Mattel, delle pubblicita su Topolino, delle confezioni esposte sotto il vetro del bancone di qualche negozio di giocattoli (che ormai avrà chiuso sicuramente i battenti per trasformarsi in pizza al taglio/bazar)

      Elimina
  2. Molti sono titoli simili a quelli proposti per la mini NES, ma solo Super Mario 3 vale la pena :D

    Moz-

    RispondiElimina