venerdì 24 febbraio 2017

Lo spot del brandy Fundador (eStasi nostalgica - di Rocco Stasi)


Il potentino Rocco Stasi è tornato sulle nostre pagine con una nuova puntata della sua rubrica "eStasi nostalgica", oggi dedicata ad un dimenticato spot pubblicitario di quasi 30 anni fa: quello del brandy Fundador. Qualcuno lo ricorda?


LO  SPOT  DEL  BRANDY FUNDADOR

Correvano gli indimenticabili anni '80 e in TV, tra una trasmissione e l’altra, la pubblicità ogni tanto faceva capolino; erano gli anni dei cosiddetti jingle, trai quali primeggiavano quelli di Marco Ferradini nei celebri spot delle “sottilette Kraft” o dei gelati della “cremeria Motta”, tanto per fare qualche esempio. Erano gli anni delle pubblicità per i ragazzi mandate in onda nella fascia pomeridiana durante i cartoni animati della trasmissione “Bim Bum Bam” (come non ricordare quelle, ad esempio, dei mitici videogames tascabili della Gig Tiger), solo per citarne alcuni.

Di spot rimasti impressi nella nostra mente ce ne sono a bizzeffe e sicuramente coloro che hanno vissuto quegli anni li ricorderanno tutti o quasi, dal momento che ognuno di essi aveva un messaggio difficile da dimenticare; eppure quelli dotati di “straordinaria” memoria superlativa ne ricorderanno uno che forse a molti potrebbe sfuggire: stiamo parlando dello spot di una marca di liquore brandy denominata “FUNDADOR”.

Questo intermezzo spiccava per la sua originalità e per la fantasia dei pubblicitari in questione: infatti il protagonista era un simpatico ragazzo giapponese dedito a spiegare i benefici di questo prodotto nella sua lingua d’origine, stringendo fra le mani un bicchiere colmo di liquore (sfido chiunque a capire cosa stesse dicendo in merito!).

Ma non era certo finita qui, sì perché l’elemento che rese celebre questo spot era il momento in cui il protagonista accostava il bicchiere di brandy alle labbra, e subito dopo averlo sorseggiato, come per magia… eccolo iniziare a parlare un fluente e sciolto spagnolo! Quasi una sorta di miracolo, si potrebbe dire!
Come se il brandy “Fundador” avesse il potere di farti imparare una lingua diversa dalla tua nel giro di tre secondi!

Porquè Fundador tiene el sabor de la fiesta, el sabor della Espana, el sabor del Flamenco”! 

Era questa al frase resa celebre dal protagonista, parlata in uno spagnolo talmente fluido, al punto tale da lasciare sbalordita anche la graziosa giapponesina che durante lo “sproloquio” gli sta a fianco (e non solo lei!). Il tutto poi finiva con lo slogan “Fundador, el sabor”.


Ora non so quanti di voi avranno memoria di questo originalissimo spot pubblicitario, io all’epoca potevo avere circa 4 o 5 anni, ma lo ricordo perfettamente, come fosse tuttora mandato in onda!

Ricordo che spesso mi sfiziavo a ripetere la frase “Fundador, el sabor”, quasi come volessi imparare a memoria gli slogan pubblicitari dell’ epoca! Certo che quella volta tutto era più bello e originale; anche gli spot, se paragonati a quelli odierni, i quali, a mio modesto parere, sono privi di originalità e di comunicazione, e francamente dubito che rimarranno impressi nelle menti dei ragazzini di questa generazione.

Rocco Stasi


Nessun commento:

Posta un commento

Share This

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...